• Art&Lifestyle

APT, il tuo nuovo locale preferito a Monti

APT nasce dal restyling di uno dei salotti più famosi della Capitale. Uno stile ricercato racchiuso nell’atmosfera soffusa del vintage d’autore, nei cocktail miscelati secondo ricette esclusive e nell’ottima musica live. Una totale ricerca di buon gusto, una nuova proposta di come condividere il tempo con le persone che ami.

Stanchi dei soliti locali? APT è quello che fa per voi! Segnate bene questo indirizzo, Via Clementina 9, nello storico rione Monti, a Roma, e preparatevi a trascorrere una serata con gli amici come foste a casa vostra!

LICHT Magazine va alla scoperta di un posto nuovo e testa per tutti voi alcuni degli esclusivi cocktail preparati dai brillanti barman Alessio Giovannesi e Vincenzo Palermo, il barman manager, che crea in estemporanea drink su misura solo per noi. “Un viaggio tra le americhe”, dal sapore delle spezie d’oltreoceano, e “L’ora del thè”, un'affascinante teiera rossa contenente una fresca miscela alcolica dal sapore di menta che si accompagna niente meno che ad una bustina di thè verde.

Due fuori menù che raccontano anche la filosofia del locale. Se volete provare qualcosa di diverso, basta chiedere consiglio all’esperto e per voi sarà subito pronto qualcosa di esclusivo.

APT, abbreviazione di Apartment bar, è il restyling dell’antico salotto dell’ex “Casa Clementina” che riapre i battenti sotto forma di un locale nuovo e suggestivo. Una volta passato un piccolo portone e un paio di scale, verrete immersi in un ambiente sereno, familiare e all’avanguardia, uno spazio in cui domina lo stile retrò, anzi vintage… Ma quello vero, d’autore. Luci soffuse, divani d’epoca, librerie e una stanza con un lungo tavolo per incontri e degustazioni.

“Nulla è lasciato al caso”, spiega il proprietario Marco Di Lullo, da anni presente nel panorama della movida romana. Tutto è curato nei minimi dettagli, dall’arredamento alla scelta di servire alcolici di alta qualità. Persino le pareti della toilette che sono interamente ricoperte da copertine di vecchie riviste di moda.

Parola d’ordine: Mixology.

Quando si parla di cocktail, la figura professionale che si sta facendo strada in Italia negli ultimi anni è proprio quella del mixologist, un barman esperto che ha la grande capacità di unire e miscelare più elementi tra di loro, con lo scopo di ottenere qualcosa di diverso e totalmente innovativo, un perfetto mix di curiosità, inventiva, esperienza e soprattutto sperimentazione. Caratteristiche che contraddistinguono i due barman.

I cocktail sono infatti il vero punto di forza del locale, grazie a liquori di altissimo livello ed a una presentazione del drink curata nei minimi dettagli, come per esempio Il ritratto di Dorian Gray, il Tequila Valley, il Daiquiri e un’interessante rivisitazione del Moscow Mule con Vodka, tabasco, lime, ginger beer e zucchero vanigliato, tutti disposti in una lista divisa in tre parti: Signature, Luxury e Classic.

Per quanto riguarda il cibo, il menù presenta una serie di invitanti sandwich dai costi medi e dai tipici nomi inglesi. Non è finita qui… Ad animare la vostra serata ci pensano i numerosi artisti romani che si esibiranno live, solo per voi!

Cosa state aspettando?

Claudia Brizzi & Alessandro Iacolucci

SUGGESTED ARTICLES

Marco De Vincenzo, oltre alla forma, la sostanza

Marco De Vincenzo, oltre alla forma, la sostanza

La moda è in continua innovazione e sviluppo, e se c'è una figura capace di incarnare questa costante evoluzione è Marco De Vincenzo, designer e collaboratore di Fendi con una visione dello stile tutta geometrica da conoscere ed amare.

Read more

Sandro Paris e Zadig & Voltaire: il lato rock di Parigi

Sandro Paris e Zadig & Voltaire: il lato rock di Parigi

Il nuovo prêt-à-porter made in France, tra piglio ribelle e stile trés chic.

Read more

Tote bag: male edition

Tote bag: male edition

Da sempre sinonimo di classy casual wear, la tote bag si riconferma anche per questa P/E 2016 la borsa protagonista delle catwalks maschili, che tra una rivisitazione e l'altra conquista davvero tutti.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.