• People

Il talento della maglieria Carlo Volpi visto dall'illustratore Guglielmo Castelli

“Durante le lezioni di storia dell'arte al liceo, quando ci spiegavano il Neoplasticismo, prendevo quelle linee così rigide e le torcevo su fogli, sottovalutando la purezza di forma e di pensiero”

Castelli, facendo un tuffo nel passato, racconta i tempi ai banchi della scuola e ironicamente ammette la poca simpatia nei confronti di Pit Mondrian considerato da lui stesso “presuntuoso nel pensare che la matematica potesse insinuarsi e creare arte”.

Quando poi, dopo anni, guarda le creazioni in lana d'agnello e merinos di Carlo Volpi, che nella sua ultima collezione si è ispirato a De Stijl, rimane colpito: “Ci fosse stato lui come compagno di banco durante le verifiche, avrei copiato sicuramente!”.

Francesca De Leo

SUGGESTED ARTICLES

Camicie uomo: i must-have di stagione

Camicie uomo: i must-have di stagione

Colorate, a righe, tartan. Sono solo alcune tra le tante fantasie delle camicie per lui nella stagione autunno-inverno 2015/2016, perché la vanità è anche maschile!

Read more

"Stop the fashion system". Qualcosa sta cambiando!

Nel mondo della moda qualcosa sta cambiando, calendari, sfilate, produzione e vendite. Un intero sistema messo in discussione, complici i giornalisti, buyer, direttori creativi. Capro espiatorio i social media e la scottante questione del vedi e compra.

Read more

It's all about Kim, Irene Kim

It's all about Kim, Irene Kim

Considerata da tutti, ma soprattutto da Fashionista, la nuova Alexa Chung, Irene Kim è modella e  influencer a livello globale tra le più seguite del momento, che tra una sfilata di haute couture e un front-row ripropone e impone il sempre più sottovalutato pink-power.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.