• People

Outlaws for Belstaff: David Beckham interpreta "The Stranger"

Padre ideale, campione indiscusso dello sport ed ora anche modello e designer apprezzato in tutto il mondo. Il signor beckham “posh” non smette mai di stupirci; tanto che BELSTAFF  se lo è accaparrato come volto della nuova campagna pubblicitaria “the stranger” e come protagonista del nuovo short film, “Outlaws for Belstaff” girato e diretto da Harvey Keitel in collaborazione con TRIUMPH. 

L’ex calciatore si cala nel personaggio di The Stranger, un miserioso motociclista vagabondo che gira per il Messico in sella a una Triumph Bonneville 1100

David non presterà solo il fisico al brand londinese, ma anche il gusto ed il suo stile molto dandy. Presto uscirà la sua nuova capsule di giacche da moto in pelle, interamente realizzate da lui.

Belstaff è sinonimo di giacca, specialmente da motociclista e David Beckham è un appassionato di moto, spesso paparazzato mentre sfreccia con il suo chopper per Londra o Los Angeles.

 “Quando ho cominciato a girare per moto a LA ho trovato in un negozio una giacca Belstaff vintage, rimane ancora oggi una delle mie preferite. Dato che ho avuto l’opportunità e il privilegio di collaborare a due collezioni capsule per il brand, tutti i capi sono ispirati al mio amore per la moto, essenziali e comodi. La giacca da motociclista è il mix fra funzionalità e provocazione, bella e sempre sexy.” ha dichiarato l’ex calciatore parlando di “Outlaws for Belstaff”.

David Beckham per Belstaff è “Lo Straniero”, un uomo il cui anonimato e coraggio può sconvolgere lo status quo ed ispirare anime perdute. Lo incontriamo dove si sente più a proprio agio, sulla strada, da solo, perso nel polveroso paesaggio messicano tra i suoi ricordi. E’ un uomo abituato a fare affidamento su niente più che sul proprio ingegno e soprattutto sulla sua moto. 

La fama di Beckham ha trasceso la sua carriera calcistica di livello mondiale per includere l’intera gamma dello sport ed ormai lui è sinonimo di moda ed un’icona culturale. Ora il fuoriclasse britannico è il volto e l’anima di Belstaff.

Lanciata il 10 giugno in Gran Bretagna, la collezione dall’aria vintage e vissuta, vede capi molto strong, da veri rock biker composti da quattro giacche, un pantalone in pelle, un pantalone in cotone e un paio di stivali.; il tutto dai toni del blu, nero e grigio antracite. La linea non sarebbe stata completa senza delle t-shirt minimal realizzate in nero, grigio e bianco.

Che si tratti di calcio, moda o famiglia, il bello per eccellenza  non va mai “fuori gioco” e anche questa volta segna un goal perfetto!

Giulia Esperto

SUGGESTED ARTICLES

Il genio creativo di Nicolas Ghesquière

Il genio creativo di Nicolas Ghesquière

Nel mare di tempestosa incertezza in cui versa il mondo della moda internazionale, tra chi viene e chi va la differenza, forse, la fa chi resta e Nicolas Ghesquière rappresenta, almeno per il genio creativo, la certezza. Ecco una retrospettiva vivente dell'art director di Louis Vuitton firmata LICHT Magazine.

Read more

Denim: da Nîmes (e oltre) con amore

Denim: da Nîmes (e oltre) con amore

Il jeans è storicamente associato ai cinquetasche di Levi's; nuove griffe come Tellason, Scarti Lab, Blue Blanket e President's propongono modelli lavorati ad arti, tra tele giapponesi e dettagli unici, per denim pants di grande appeal e in grado di soddisfare ogni appassionato.

Read more

Mary Alice Stephenson: una wonderwoman tutto fare

Mary Alice Stephenson: una wonderwoman tutto fare

Mary Alice Stephenson, originaria del Michigan, è una delle personalità più influenti nel mondo della moda, che è riuscita ad avere il successo che merita grazie al proprio talento, alla sua passione e alla voglia di reinventarsi sempre e comunque.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.