• Fashion

Dettagli preziosi

A volte basta un particolare per esaltare il look, provare per credere. Come? Grazie ai bracciali cult della stagione scelti da LICHT per voi.

"I dettagli. Sono i dettagli che ci fregano sempre"  (D. Grossman)

A volte un dettaglio può lasciare un segno. Dal momento in cui un particolare colpisce, al momento in cui diventa tendenza, il passo è breve. E perché non essere voi le prime a colpire, grazie ad un accessorio ormai gettonatissimo e che non può certamente mancare all'appello per una fashionista che si rispetti? Quale? Un gioiello, ad esempio. Le collezioni Autunno/Inverno di quest’anno si riempiono di bracciali, bangles e cuff, per essere notate dalla testa ai piedi, a partire dalle braccia. La parola d’ordine è varietà. Siamo ciò che mangiamo, ma siamo anche ciò che indossiamo... E voi chi siete? Scopritelo qui su LICHT.

GOLD IS GOOD

Essere al centro dell’attenzione per te è la regola? Puoi brillare di luce propria grazie alle proposte stagionali di grandi brand come Chanel e Dior. Le due case francesi interpretano il metallo nobile senza però abbandonare i tratti distintivi delle rispettive maison. La prima propone una manchette in metallo impreziosita da medaglioni effetto matelassè, la seconda invece presenta un bracciale di 3 cm di altezza, che termina con una linea asimmetrica che si chiude con una perla bianca.

SOBRIO E’ BELLO

Le cose semplici a volte sono le migliori. Questa è la filosofia di Gucci e Balenciaga. In altre parole: less is more! La casa italiana veste la donna di bracciali ispirati alla collezione Bamboo, richiamando i manici dell'it bag. Il marchio spagnolo, invece, si ispira alle spille create negli anni '60 dal suo fondatore, Cristobal, per i bracciali stagionali che richiamano dei grandi fiocchi. Entrambe le proposte sono disponibili nelle varianti in oro bianco e giallo.

MAKE SOME NOISE!

Al contrario odiate tutto ciò che non vi permette di essere esuberanti? Proprio a voi ha pensato Bottega Veneta, che propone un bracciale in argento ossidato con numerosi charms di zirconi sfaccettati, gocce d’argento e sfere. Il meccanismo del pulsante sulla chiusura offre la sicurezza di non perdere questo prezioso oggetto.

LA CLASSE NON E’ ACQUA

Non riuscite a rinunciare all’eleganza di un oggetto classico e senza tempo? Non c’è altro da fare che rivolgersi a case-leader nel settore. Tiffany&co. va sul sicuro con il suo ormai famoso "T bracelet", ideale per tutte le occasioni e in ogni momento. Come cantava la bionda Marilyn, i diamanti sono i migliori amici di una ragazza; per questo Van Cleef & Arpels ci propone un bracciale in oro bianco tempestato di diamanti purissimi. Classico sì, ma con un pizzico di spirito? Shamballa ripropone il bracciale cult del brand con oro bianco e diamanti, declinandolo in colori e materiali preziosi diversi.

Infine, per terminare l’anno con un po’ di fortuna, Cartier ci presenta il bracciale Amulètte: un ciondolo di onice nera (ma è disponibile anche in numerose altre gemme naturali) circondato da una fine catena in oro rosa.

  • dettagli-preziosi LICHT
  • dettagli-preziosi LICHT
  • dettagli-preziosi LICHT
  • dettagli-preziosi LICHT
  • dettagli-preziosi LICHT
  • dettagli-preziosi LICHT
  • dettagli-preziosi LICHT
  • dettagli-preziosi LICHT

Giulia Porceddu

 

SUGGESTED ARTICLES

Polo shirt, la rinascita di un'icona

Polo shirt, la rinascita di un'icona

Pochi sono i capi che possono essere annoverati come icone. Fra questi c'è la polo, indumento nato sui campi da tennis per poi essere trasferito sulle passerelle di tutto il mondo. Il bello di un'icona è che può essere rivisitata senza mutare nell'essenza, come hanno fatto numerosi designer per la stagione Primavera/Estate 2016.

Read more

Bottega Veneta, tra fotografia e moda

Bottega Veneta, tra fotografia e moda

La storia artistica della maison italiana che dal 2001, con la direzione creativa di Tomas Maier, ha unito alla moda l'arte della fotografia, collaborando con i fotografi più celebri per le sue campagne pubblicitarie.

Read more

Ritorno a Milano Remix

Ritorno a Milano Remix

Ritorna a Milano Remix, competizione internazionale per giovani talenti in fashion & fur design, quest’anno alla sua tredicesima edizione. Dopo una lunga fase di selezione sono stati prescelti i dodici finalisti, che dovranno darsi battaglia nell’attesa finale del 4 Marzo, davanti gli occhi critici di alte personalità del sistema moda. Lorenzo Sisi e Nicolas Garcia Salas saranno gli unici due rappresentanti della creatività nostrana, che con due concezioni di moda ben diverse porteranno alto il vessillo del made in Italy.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.