• Art&Lifestyle

5 hotel “firmati” per una vacanza di lusso 

Siete appena tornati e volete già di ripartire? Iniziate a programmare la vostra prossima vacanza in uno di questi 5 hotel per fashion addicted… sempre che possiate permetterveli!

 

Armani Hotel

Re Giorgio, oltre ad essere uno degli stilisti più geniali e potenti di tutti i tempi, possiede un vero e proprio impero di lifestyle. Il suo sterminato portfolio va dai più casual Emporio Armani Café, ai più eleganti Armani/Ristorante, fino ad arrivare ai nightclub Armani/Privé sparsi in tutto il mondo (Milano, Parigi, Cannes, Monaco, Baku, Istanbul, Santiago, New York, Abu Dhabi, Dubai, Doha, Tokyo). Ma il top del lusso sono certamente gli hotel, quello di Milano e quello di Dubai.

 

Bulgari Hotel

Il marchio italiano Bulgari è passato dai profumi agli hotel quando ha aperto il suo primo urban resort a Milano nel 2001. Si è poi spostato nell’Oceano Indiano aprendo l’hotel di Bali e a Knightsbridge, nel cuore di Londra. A Tokyo devono accontentarsi “solo” di un ristorante stellato Michelin, con annessa terrazza lounge, e ad Osaka di un misero caffè. Ma non temete, sono in arrivo altri alberghi a Shanghai, Pechino e Dubai nel 2017.

 

Palazzo Versace 

Aperto nel 2000, Palazzo Versace è il primo hotel brandizzato del mondo. Con le sue colonne corinzie ed i mosaici con l’iconica medusa, si trova ad un’ora a sud di Brisbane, nella Gold Coast australiana. Un secondo Palazzo Versace è in costruzione a Dubai.

 

Hotel Petit Moulin by Christian Lacroix

L’Hôtel du Petit Moulin è un palazzo storico situato nel quartiere Marais di Parigi, interamente rinnovato dallo stilista Christian Lacroix per essere trasformato in un boutique hotel quattro stelle. «Sono rimasto subito affascinato dalle prospettive un po' sbilenche, dai corridoi labirintici dei vari piani e dai nuovi spazi funzionali realizzati rispettando lo stile da vecchia Parigi delle parti dichiarate monumento storico», ha affermato lo stilista, che ha ideato camere e suite tutte diverse, una più sorprendente dell'altra.

 

Pelican Hotel by Diesel

Nel cuore di South Beach, Miami, il Pelican Hotel è il primo albergo del brand Diesel Jeans. L’identità ironica, surreale e avanguardista del marchio italiano è perfettamente rappresentata in ciascuna delle 25 stanze, ognuna differente dalle altre, arredata con pezzi unici e squisitamente kitsch.

Martina Trozzi

SUGGESTED ARTICLES

Spille mania: i preziosi oggetti che ritornano nel nostro guardaroba

Spille mania: i preziosi oggetti che ritornano nel nostro guardaroba

Di ispirazione liberty, erano tanto apprezzate da Chanel e Diana Vreeland che le iniziarono a proporre in modi inusuali per l'epoca. Forse si deve a loro se oggi sulle passerelle sono state riproposte in modo elegante e originale. Vi raccontiamo quali designer le hanno scelte per la primavera/estate 2016.

Read more

"Tie-Dye or not Tie-Dye", that is the question

Dalla cultura hippie dell'America anticapitalistica degli anni '60 alle catwalks più prestigiose, è la fantasia tie-dye la vera protagonista di questa spring-summer 2016.

Read more

Scarpe superlusso, scarpe Buscemi

Scarpe superlusso, scarpe Buscemi

Dal 2013, anno in cui viene fondata la label Buscemi, il mondo dello streetwear non è più lo stesso. Pellami pregiati, applicazioni in oro 18k, collaborazioni e molto altro per una scarpa urban ma superlusso, nonché Made in Italy.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.