• Fashion

Mannish Mannish

Praticità e sensualità in due sole parole: mannish shoes.

Per questo inverno la donna è mannish. Con questo termine si identifica una particolare tipologia di stile femminile che predilige l’indossare indumenti prettamente maschili, o meglio, prende spunto da capi da uomo declinati, poi, per una donna moderna e di carattere che riesce a conquistare al primo sguardo.

Chi l’ha detto che per seguire le ultime tendenze bisogna soffrire? Oltre alle décolleté a punta, anche un altro modello degli anni ’20 e ‘30 è tornato in voga, le scarpe classiche da uomo, ma questa volta indossate da lei. Si, perché la donna dell’autunno/inverno 2014-2015 non esce senza tailleur e derby shoes. Una donna che fa dello stile androgino la sua arma di seduzione, rimanendo pur sempre glamour e chic.

Le scarpe basse mannish rappresentano, così, la tendenza di maggior successo per questo inverno e ciò lo dimostra il fatto che lo stile rubato a “lui” continua a conquistare e a riempire gli armadi delle più temerarie fashion victim che, prendendo spunto dalle ultime collezioni delle più celebri maison di moda a livello internazionale, non sbagliano un colpo. Tra le scarpe maschili presentate sulle passerelle ritroviamo i mocassini, le stringate o le derby che danno all’intero look un tocco di assoluta e rigorosa femminilità. Calzature, queste, molto versatili proposte in ogni forma, genere e colore. Tempestate di luccicanti borchie, impreziosite da ricami finissimi, basiche o addiritta bicolor, queste scarpe possono davvero essere sfoggiate con qualsiasi outfit senza risultare mai troppo eccessive o eccentrice. E, per chi vuole, poi, osare con modelli esclusivi, ecco comparire tessuti e materiali preziosi, ricercati e assolutamente luxury. Scarpe dalla suola ultra flat ideali da indossare sotto un paio di pantaloni dal taglio sartoriale o a sigaretta. L’importante, però, è sfoggiarle rigorosamente senza calze lasciando la caviglia scoperta e magari valorizzandola con un risvolto che va tanto di moda anche nel fashion system femminile. Estremamente comode, originali e ironiche, le scarpe maschili rimangono, dunque, le protagoniste indiscusse di una eleganza senza tempo.

Inutile dire che, numerosi sono stati i brand che hanno fatto di queste calzature le pietre miliari delle loro collezioni, tra cui: Valentino, Alexander McQueen, Dr. Martens, MSGM, Kenzo e Tod’s. Abilissimi nel rendere femminili e sofisticate forme mascoline, questi marchi, attraverso un attento e scrupoloso processo creativo hanno dato vita a modelli davvero interessanti, conquistando addirittura le fan più accanite del tacco a spillo.

Per chi ama vestire in stile “manlike” o, semplicemente per chi vuole sperimentare qualcosa di nuovo, le scarpe mannish vi conquisteranno sicuramente, regalandovi tantissimi outfit e combinazioni da creare per questa fredda stagione.

A voi la scelta della scarpa giusta!

Alessandra Rosci

SUGGESTED ARTICLES

Stella Jean: vita alla Wax & Stripe

Stella Jean: vita alla Wax & Stripe

Stella Jean, designer giovane, di talento, dal sapore multietnico e socialmente sostenibile, nella rosa dei nomi che porta alto il made in Italy.

Read more

Wallets & Co: La guida completa di LICHT

Wallets & Co: La guida completa di LICHT

Dimmi che portafoglio vuoi e ti dirò chi sei… Le 7 proposte per ogni categoria : dall’esaltazione del brand alla versione minimal 2.0 che prevede la scomparsa di monete e banconote, in attesa dei BITCOIN…

Read more

Kate Bosworth: quando la diversità è donna

Kate Bosworth: quando la diversità è donna

 

Attrice, modella, designer e testimonial dei più grandi marchi di moda, Kate Bosworth è riuscita a diventare un'istituzione nel mondo di Hollywood, una leggenda grazie ai suoi film e una influencer per il suo stile inconfondibile.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.