• Fashion

Stuart Weitzman, quando la vita sceglie

A volte una persona si fa dei piani, ma la vita decide di cambiare rotta e mette di fronte possibilità che non immaginavamo. Così è accaduto a Stuart Weitzman, che da futuro broker diventa in giovane età disegnatore di scarpe, per poi ottenere una delle case più note e amate del settore.

Leggi tutto

Sabot: le scarpe dal sapore Seventies tornano alla ribalta

Eredità dei figli dei fiori, i sabot a volte ritornano. Open-toe o a punta affusolata, con tacco scultura o a spillo, in pelle o in tessuto. Una volta erano le scarpe comode, ma oggi, tra dettagli raffinati e forme di design, sono diventate il pezzo forte e irrinunciabile della SS 2016.

Leggi tutto

Sophie Hulme: a very "unconventional" talent

Dal perfetto stile inglese, il brand Sophie Hulme, che prende il nome dall'omonima designer, ha ottenuto in pochi anni un così grande successo da raggiungere vendite stellari nei più importanti store del mondo, permettendo in questo modo, alla stessa stilista, di espandere la sua linea, prima circoscritta alle borse e oggi integrata con capi di abbigliamento e tanti accessori.

Leggi tutto

Tote bag: male edition

Da sempre sinonimo di classy casual wear, la tote bag si riconferma anche per questa P/E 2016 la borsa protagonista delle catwalks maschili, che tra una rivisitazione e l'altra conquista davvero tutti.

Leggi tutto

Cropped Jeans, a volte ritornano

Gli anni passano, i trend variano, ma alcuni must rimangono invariati, o quasi. È il caso dei Cropped Jeans, eredi dei famosi pantaloni Capri, che mantengono il loro status di icona, portando però qualcosa in più.

Leggi tutto

SUGGESTED ARTICLES

Salvatore Piccolo: from Napoli to the world

Salvatore Piccolo: from Napoli to the world

La crescita e il successo di un camiciaio partenopeo, che dal piccolo laboratorio è asceso ai top retail mondiali, grazie al prestigio della tradizione.

Read more

Turning Tables

Turning Tables

I piccoli, grandi cambiamenti del fashion system, dai direttori creativi dell'ultimo anno all'avvento del fast fashion.

Read more

Cinema e moda: il binomio vincente di Marine Vacth

Cinema e moda: il binomio vincente di Marine Vacth

Non è nata con il sogno di diventare una modella né tantomeno con quello di apparire sul grande schermo; "è solo successo" dice, e con la sua bellezza misteriosa ha conquistato tutta la Francia. Scopriamo insieme come.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.